12^ Maratonina Città di Crema 11/11/2018

Come ultima mezza maratona  dell’anno, si è scelto quella di Crema, anche per il fatto che un amico di Carlo che vive lì aveva lanciato l’idea.

Purtroppo per un problema personale io non ho potuto esserci e quindi il gruppo è stato Carlo, Guy e Gianluca. Già dalle prime ore dell’alba, mentre andavano a raggiungere le griglie di partenza, si sentiva alto lo spirito competitivo:

Come dicevo, io non c’ero in presenza, ma sicuramente nello spirito

Quindi atmosfera carica;  già dagli allenamenti pre-gara si capiva che questa volta il ritmo sarebbe stato diverso.

E infatti la mezza maratona di Crema è stata una gara speciale per tutti, ma sopratutto della grande sorpresa Gianluca: il Black Ninja voleva dire la sua sulla mezza.

E infatti è stato davanti ai due per tutta la gara arrivando a chiudere in uno strepitoso 01:38:40

(ma ditemi voi che fortuna ha avuto ad avere una foto così bella nella gara del suo Personal Best… ha persino i piedi in sospensione come nelle foto dei Keniani…)

Ma anche Guy e Carlo non sono stati da meno chiudendo appaiati con 40″ di ritardo su Gianluca in uno spettacolare 01:39:25

Davvero grandi complimenti a tutti e visto la grande prova perdoniamo a Gianluca di non aver indossato la maglia ufficiale WMRG

Quindi ormai i tre veleggiano su altre velocità; vedremo nelle prossime gare se manterranno o forse miglioreranno i tempi.

Saluti dallo Zio Claudio con un pochino di invidia ai tre ormai irraggiungibili WMRG.

(c) Claudio B. 2018

Trofeo Montestella 2018

Trofeo Montestella due anni dopo; solo io e Guy perchè Gianluca e Carlo nel dubbio sulle condizioni meteo alla fine non sono riusciti ad iscriversi (ma hanno eroicamente fatto comunque 10k in allenamento sotto la pioggia alla stessa ora…)

Per il 28 ottobre le previsioni infatti non erano confortanti, e in effetti sarà la 10k più bagnata che abbia mai corso.

Quest’anno partenza cambiata, non più sulla strada ma da un bel pratone… che a causa della pioggia era diventato un acquitrino, praticamente buono per piantarci il riso.

Ecco i nostri impavidi alla partenza (già bagnati fino al midollo…)

alle 9:00 partenza. Dopo 100 metri Guy acellera e vedo svanire all’orizzonte il suo cappellino giallo che rivedrò solo all’arrivo.

Guy in superforma…

La gara continua in mezzo alle pozze da duri e puri, senza ristoro ai 5k e in mezzo al parco, per fortuna quasi tutta su asfalto e pochi tratti con fango.

All’arrivo vedo Guy ormai rilassato, che ha passato il traguardo in un grandissimo 45:17, io un più modesto 49: 12.

ecco i due all’arrivo bagnati da strizzare (per la cronaca….stava ancora piovendo…)

In ogni caso gara divertente come sempre con pochi fronzoli e bella veloce.

(c) Claudio B. 2018

Salomon Trail 15k Milano 2018

Salomon Trial, ogni volta dico di non farla e poi la propongo sempre perchè è una gara particolare che si fa su un percorso diverso e “architettonico” passando attraverso la fiera, nel parco del portello e persino nei fossati del castello.

E lo scenografico effetto del passaggio sulla collina del parco del portello (con concerto di cornamusa in cima).

Alla partenza in Arena io, Guy, Gianluca e suo fratello (Carlo doveva essere in qualche parte del mondo…non ricordo…)

Appena partiti ci siamo subito accorti dei problemi che avremmo avuto a causa della troppa gente e degli spazi piccoli: subito fermi per passare da una porticina per uscire dall’arena.

La gara poi è proseguita abbastanza bene a parte il caldo e i continui rallentamenti ad esempio la strettoia per salire sulla collina del portello, code per scendere, il passaggio stretto stretto in un corridoio all’interno del complesso di CityLife in mezzo ai negozi (praticamente correndo in fila per due…)

Anche all’arrivo code per prendere la borsa e supercode per il ristoro (che abbiamo evitato di fare)

Tutto sommato gara bella ma segnata da questi disagi che ci hanno lasciato un pò di insoddisfazione.

Risultati: Guy 1:17:37, Gianluca: 1:20:41, io: 1:25:29

(c) Claudio B. 2018

 

West Milano Back To School

Domenica 16 settembre allenamento di “ripresa” post-vacanze in vista della Salomon Trail 2018

Giro di 15k passando dai meravigliosi boschi milanesi

che ci hanno portato al classico collinare milanese con panorama sulla città (…la Montagnetta…)

Fedeli all’animo glamour che contraddistingue il gruppo, abbiamo proseguito per CityLife e poi verso il centro fino ad un ristoro da Starsbuck, di recentissima apertura a Milano.

Ecco il gruppo dopo i 13k che si rinfranca con un aria condizionata a 12 gradi; Gianluca, da previdente uomo di Trail, è l’unico con giacchetta tecnica antivento, gli altri battono i denti…

E poi ritorno verso casa ormai a fine allenamento ma col pensiero alle prossime gare…

(c) Claudio B. 2018

 

VCO 18

Vertikal Camillo Onesti 19 aprile 2018

Anche questa terza  edizione del Vertikal alla Montagnetta è stata graziata da un bellissimo sole come già avvenuto nella scorsa stagione

La gara in commemorazione di Camillo Onesti organizzata dal Club del Mesdì  su tracciato di 1km disegnato da Silvio Omodeo è partita come sempre a ora di pranzo con sole a picco che ha messo a dura prova i partecipanti

Presente come sempre il West Milano anche se non al completo (io e Gianni fuori per infortunio…)

Ma la gara sta per iniziare e ci si avvicina alla partenza

E alle 13:30…. partenza del 3° Vertikal Camillo Onesti

Subito il West si fa notare per l’aggressività con cui affronta il tracciato insidioso: Gianluca disdegna il sentiero e corre sull’erba da vero Spirito Trail

Guy e Carlo perfettamente a loro agio tra i boschi milanesi (Carlo addirittura ad occhi chiusi…)

E alla fine si arriva in vetta:

Poi foto di gruppo

E si torna giù per la consegna della coppa al vincitore

Arrivederci al prossimo Vertikal Camillo Onesti

 

(c) Claudio B. 2018

 

 

 

Milano Marathon 8 aprile 2018

Questa la vera immagine della Milano Marathon di Carlo, Guy e Gianluca: grandissima carica e grandissima determinazione (qui sono all’entrata delle griglie in Palestro)

Ma facendo un passo indietro…

tutto inizia con lunghe e interminabili code per raggiungere la zona di partenza: quest’anno sono stati intensificati parecchio i controlli di sicurezza e l’attesa per entrare ai varchi è lunga

Moira inizialmente doveva fare la Maratona, ma una bronchite (e il fatto che sarebbe stata la sua 13sima) l’ha fatta desistere. Qui una foto di gruppo

Il prcorso è uguale ormai da tre anni con spettacolare partenza e arrivo in C.so Venezia

Dopo averli lasciati, io e Moira ci dirigiamo verso S.Babila per fotografare la partenza della 18sima Milano Marathon..

E dopo circa un’ora e venti dallo start, ci troviamo alll’appuntamento dei 15k in via Washington dove finalmente arrivano i nostri

Putroppo Gianluca era rimasto distanziato e non abbiamo immagini del suo passaggio in via Washington.

Dopo i 15k, saluto Moira e mi dirigo verso la metropolitana per riuscire a fare le foto all’arrivo, pensando ai tre che avevano ancora 17km da fare…

Questo come si presentava l’arrivo, bellissimo con folla e musica

Ed ecco che arrivano Carlo e Guy: tempo pazzesco: 3:39:22

Mentre Gianluca con grande tenacia arriva alla fine e chiude la sua prima Maratona in 4:15:11

GRANDISSIMI TUTTI!!!!

(c) Claudio B. 2018

Stramilano 2018

Stramilano 2018 ultima fase di allenamento dei tre verso la Milano Marathon

Eccoli alla partenza supermotivati

I tre ad in un passaggio al km 14

Come dicevamo fase di allenamento quindi con un ritmo più o meno uguale a quello maratona.

Ma l’agonismo ha preso il sopravvento e hanno chiuso in un tempo variabile tra 1h41m ed 1h43m. Personal best per tutti!

(c) Claudio B. 2018

36k verso la Milano Marathon…

Domenica 18 marzo ultimo lunghissimo di 36km in preparazione della Milano Marathon dell’8 aprile 2018.

Io e Gianni fuori dai giochi: Gianni per problemi al ginocchio e io per l’operazione di lifting al piede.

Quindi allenamento (e Maratona) solo per Carlo, Gianluca e Guy.

36k sono lunghi e quindi i nostri si sono fatti il giro turistico di Milano e comunque con un ottimo passo:

Certo che l’inizio non sembrava molto pervaso di spirito atletico:

Nonostante questo, l’agonismo ha prevalso e hanno continuato con perseveranza.

Qui alcuni scorci delle fasi di allenamento; in pieno centro:

Nel quadrilatero (il WMRG ha da sempre un’anima fashion…):

In un momento di forte proccupazione (vedi la faccia di Guy):

In piena trance agonistica (…nessuno sapeva più quello che stava facendo e sopratutto perchè…):

Comunque… i 36k sono andati, le iscrizioni fatte, e da adesso tutto in discesa verso la Maratona.

C) Claudio B. 2018

Khon Kaen International  Marathon 28 gennaio 2018

Impresa oltreoceano del nostro Doc che ha partecipato alla Maratona di Kon Kaen in Thailandia, precisamente qui:

Carlo era andato in Thailandia per un impegno di lavoro e il suo ospite locale lo aveva “gentilmente” iscritto alla Maratona locale; qui i due all’aereoporto (sede del ritiro pettorali…)

Sorvolando sulla prestanza fisica e l’età del gentile ospite thailandese, diciamo che il Doc era arrivato alla Maratona senza un allenamento specifico e con un pò di ore di volo sulle spalle (ovviamente in Business…)

Quindi un bel pò di fattori che giocavano contro la prestazione del giorno dopo.

Date le condizioni climatiche (potete immaginare il caldo umido tropicale…) la Maratona è partita presto, molto presto… alle 4:00 di notte.

Questa una istantanea del nostro nel pieno dell’atto spotivo (è quello a sinistra con le mani alzate)

Nel frattempo Gianluca monitorava in diretta da internet la Maratona postando foto dell’arrivo e scovando persino un sosia di Carlo

I racconti di Carlo riportano di una gara con un pubblico bellissimo con giovani studenti che suonavano strumenti musicali, monaci thailandesi e profumi di cibo delle bancarelle di street food. A suo dire una esperienza unica e su questo sicuramente ci crediamo.

Purtroppo il caldo, il fuso orario e la mancanza di allenamento hanno bloccato il nostro al 35simo km portandolo a fare corsa/cammino per gli ultimi 7k e facendolo chiudere in 4:17:21.

Comunque una grande prestazione considerando le condizioni, quindi onore a Carlo da parte di tutto il WMRG:

  • prima Maratona in oriente
  • record di 3 Maratone in 10 mesi
  • primo del WMRG a fare 3 Maratone

!!! Grande Carlo!!!

C) Claudio B. 2018

 

Firenze Marathon 2017

26 Novembre 2017, prima maratona di Guy e seconda per Carlo e me dopo lunga preparazione iniziata a settembre.

Arrivati al sabato sono subito andato a prendere i pettorali, Guy e Carlo sarebbero arrivati nel pomeriggio.

Il meteo dava poca pioggia alla partenza e poi nuvoloso, comunque con temperature ideali per una Maratona…

Eccoci alla partenza ignari dell’apocalisse metereologica che si stava per abbattere su Firenze:

Già nelle griglie la temperatura cominciava ad abbassarsi, ma appena varcata la linea di partenza ha cominciato a piovere sempre più forte, con un vento freddo che ha abbassato la temperatura a 7 gradi.

Per darvi una idea del clima, questi sono dei volontari lungo il percorso.

N.B.: il cartello inneggiante a Gianni è casuale (o forse incoraggiavano il nostro grande assente?)

Questo il percorso che abbiamo affrontato:

Le condizioni meteo erano veramente brutte, il vento era contro e ha piovuto ininterrottamente per quasi tutta la Maratona, ma c’era una partecipazione di pubblico fantastica, musica lungo il percorso con musicisti live e un panorama di Firenze meraviglioso che rende questa Maratona davvero unica.

Alla fine con grandissima fatica siamo arrivati:

Guy e Carlo molto in forma nonostante lo sforzo e il meteo, io molto provato ma abbiamo chiuso in 3:51

….e si conclude così la Maratona di Firenze con la processione dei reduci dopo la gara…

(C) Claudio B. 2017