36k verso la Milano Marathon…

Domenica 18 marzo ultimo lunghissimo di 36km in preparazione della Milano Marathon dell’8 aprile 2018.

Io e Gianni fuori dai giochi: Gianni per problemi al ginocchio e io per l’operazione di lifting al piede.

Quindi allenamento (e Maratona) solo per Carlo, Gianluca e Guy.

36k sono lunghi e quindi i nostri si sono fatti il giro turistico di Milano e comunque con un ottimo passo:

Certo che l’inizio non sembrava molto pervaso di spirito atletico:

Nonostante questo, l’agonismo ha prevalso e hanno continuato con perseveranza.

Qui alcuni scorci delle fasi di allenamento; in pieno centro:

Nel quadrilatero (il WMRG ha da sempre un’anima fashion…):

In un momento di forte proccupazione (vedi la faccia di Guy):

In piena trance agonistica (…nessuno sapeva più quello che stava facendo e sopratutto perchè…):

Comunque… i 36k sono andati, le iscrizioni fatte, e da adesso tutto in discesa verso la Maratona.

C) Claudio B. 2018

Khon Kaen International  Marathon 28 gennaio 2018

Impresa oltreoceano del nostro Doc che ha partecipato alla Maratona di Kon Kaen in Thailandia, precisamente qui:

Carlo era andato in Thailandia per un impegno di lavoro e il suo ospite locale lo aveva “gentilmente” iscritto alla Maratona locale; qui i due all’aereoporto (sede del ritiro pettorali…)

Sorvolando sulla prestanza fisica e l’età del gentile ospite thailandese, diciamo che il Doc era arrivato alla Maratona senza un allenamento specifico e con un pò di ore di volo sulle spalle (ovviamente in Business…)

Quindi un bel pò di fattori che giocavano contro la prestazione del giorno dopo.

Date le condizioni climatiche (potete immaginare il caldo umido tropicale…) la Maratona è partita presto, molto presto… alle 4:00 di notte.

Questa una istantanea del nostro nel pieno dell’atto spotivo (è quello a sinistra con le mani alzate)

Nel frattempo Gianluca monitorava in diretta da internet la Maratona postando foto dell’arrivo e scovando persino un sosia di Carlo

I racconti di Carlo riportano di una gara con un pubblico bellissimo con giovani studenti che suonavano strumenti musicali, monaci thailandesi e profumi di cibo delle bancarelle di street food. A suo dire una esperienza unica e su questo sicuramente ci crediamo.

Purtroppo il caldo, il fuso orario e la mancanza di allenamento hanno bloccato il nostro al 35simo km portandolo a fare corsa/cammino per gli ultimi 7k e facendolo chiudere in 4:17:21.

Comunque una grande prestazione considerando le condizioni, quindi onore a Carlo da parte di tutto il WMRG:

  • prima Maratona in oriente
  • record di 3 Maratone in 10 mesi
  • primo del WMRG a fare 3 Maratone

!!! Grande Carlo!!!

C) Claudio B. 2018

 

Firenze Marathon 2017

26 Novembre 2017, prima maratona di Guy e seconda per Carlo e me dopo lunga preparazione iniziata a settembre.

Arrivati al sabato sono subito andato a prendere i pettorali, Guy e Carlo sarebbero arrivati nel pomeriggio.

Il meteo dava poca pioggia alla partenza e poi nuvoloso, comunque con temperature ideali per una Maratona…

Eccoci alla partenza ignari dell’apocalisse metereologica che si stava per abbattere su Firenze:

Già nelle griglie la temperatura cominciava ad abbassarsi, ma appena varcata la linea di partenza ha cominciato a piovere sempre più forte, con un vento freddo che ha abbassato la temperatura a 7 gradi.

Per darvi una idea del clima, questi sono dei volontari lungo il percorso.

N.B.: il cartello inneggiante a Gianni è casuale (o forse incoraggiavano il nostro grande assente?)

Questo il percorso che abbiamo affrontato:

Le condizioni meteo erano veramente brutte, il vento era contro e ha piovuto ininterrottamente per quasi tutta la Maratona, ma c’era una partecipazione di pubblico fantastica, musica lungo il percorso con musicisti live e un panorama di Firenze meraviglioso che rende questa Maratona davvero unica.

Alla fine con grandissima fatica siamo arrivati:

Guy e Carlo molto in forma nonostante lo sforzo e il meteo, io molto provato ma abbiamo chiuso in 3:51

….e si conclude così la Maratona di Firenze con la processione dei reduci dopo la gara…

(C) Claudio B. 2017

Cremona Half Marathon 2017

La mezza di Cremona quest’anno doveva essere un allenamento inserito nel programma di avvicinamento alla Maratona di Firenze, quindi per noi non 21 ma 25k.

Cremona ha una Piazza magnifica; la Mezza arriva qui.

Questa è il momento della partenza della gara:

Che però noi però abbiamo visto così:

Vero…siamo partiti dal fondo della fila perchè avevamo già fatto 2km: allenamento da 25k sarebbe stato 2k prima + la mezza + 2k dopo

E questi i nostri prima della partenza:

…Notare il pantalocino vintage del Gianni…

Con noi c’era anche Moira ma non abbiamo foto perchè lei si era andata subito a posizionare in griglia; quindi pubblico una foto di “repertorio”:

 

 

Quindi siamo partiti dovendo tenere un ritmo fisso di 5:30/5:20…. ma il Gianni si è fatto prendere un pò la mano e ha chiuso in 1:44 :27

Qui durante il gesto atletico:

Gianni all’arrivo:

E qui l’arrivo nostro (video di Gianni)

All’arrivo commento preoccupato di Guy “E’ che dobbiamo fare altri 2 kilometri…”

Per la cronaca, Carlo, Guy ed io abbiamo chiuso in 1:55:17…… e poi tutti e quattro abbiamo fatto altri 2k

(C) Claudio B. 2017

21° Monza Half Marathon

Pioggia vento vento pioggia pioggia freddo freddo pioggia vento freddo pioggia sole freddo sole nuvole sole

Questa in sintesi la ventunesima mezza di Monza che io e Gianni abbiamo corso fino alla fine; con noi c’erano anche Moira (che ha fatto i 30k) e Paola (10k).

La gara per me e Gianni in realtà era un allenamento per la mezza di Firenze, quindi niente PB e concentrazione sul passo da tenere.

Il giorno prima il meteo prometteva poca pioggia e tempo coperto

…niente di più sbagliato… già alla partenza da Milano pioveva fortissimo e non ha mai smesso fino a metà gara.

La corsa è bellissima, si parte nel circuito proprio dove partono le macchine (si vedono i segni delle posizioni delle formula 1), si fa un giro e poi si esce nel parco per tornare poi nell’autodromo.

Ma pioveva fortissimo e faceva un freddo… qui io e Gianni prima della partenza in un momento che sembrava avesse smesso:

Dopo una lunga attesa al freddo (la partenza è stata rimandata di 20 minuti) alla fine io e Gianni siamo partiti sotto l’acqua battente.

Alla gara c’erano anche le campionesse: Valeria Straneo (00:36:19 sui 10k)

e Anna incerti (00:35:33 anche lei 10k)

e dopo 1 ora e 53 minuti ecco arrivati anche io e Gianni bagnati fino al midollo:

Qui un assaggio delle condizioni meteo (notare la faccia dei colleghi runner…)

Non avendo fatto foto a Moira e Paola (troppo freddo e pioggia…) pubblichiamo il suo arrivo dello scorso anno ai 30k di Monza:

In conclusione: bellissimo percorso, da fare anche il prossimo anno… ma non con tutta quella pioggia!

(C) Claudio B. 2017

Cernusco Half Marathon 2017

21 maggio 2017

Gara sofferta come al solito per il gran caldo, con molti assenti (Carlo in India, Guy a casa, Gianluca a Barcellona e io a casa in convalescenza costole).

Quindi alla partenza Moira e Gianni

Non dimenticando Antonella, autrice di tutte le foto dell’articolo:

Molta concentrazione alla patrenza

Il traccciato di gara…

PARTITI !!!

…ooops…. forse non erano loro…

Ma eccoli qui: Gianni in piena sofferenza inseguito da una fan…

Moira che riesce a sorridere anche dopo una mezza a 24 gradi sotto il sole:

E finalmente all’arrrivo:

Gianni **Personal Best** 1:44:47

Moira 1:58:29

(C) Claudio B. 2017

Milano Marathon 2017

2 Aprile 2017

Questo il percorso della Maratona; percorso conosciuto con le staffette ma prima volta i 42k per me e Carlo.

Sorrisi prima della partenza; Moira in salute precaria, ma comunque convinta di farla (e chi ce la fa a farle cambiare idea?)

Una foto con Anna la mia più grande supporter e fotografa ufficiale WMRG della manifestazione (quasi tutte le foto dell’articolo sono sue)

In partenza

Partiti!

Il gruppo dei primi in via Washington;.

Notare l’ultimo in fondo con le scarpe azzurre: i piedi non toccano terra!!!! (falcata bella ampia…)

Questo l’altro gruppo: la ragazza italiana dietro si chiama Anna Incerti: è arrivata al secondo posto a 6 secondi dalla vincitrice Sheila Chepkech!!!

Mi hanno detto che all’arrivo piangeva

La Maratona è stata vinta da Edwin Koech in 2:07:13

Ma finalmente il WMRG sulle strade di casa:

Con i grandissimi fan (compresi quelli che non si vedono nelle foto)

La piccola sta pensando a quali gare  vorrà fare da grande (le Maratone, non le gare trail…):

Dopo 3 ore e 12 minuti di corsa il fattaccio: Claudio cade rovinosamente per colpa di un gentiluomo (o gentildonna) che non si è nemmeno fermato a chiedere scusa

Fermo per 30 giorni

ma si continua comunque nonostante la botta e questi i nostri all’arrivo:

Real Time TDS Claudio e Carlo: 03:56:02

Real Time TDS Moira: (il tempo non lo metto, è stata una Maratona troppo sofferta per lei…)

Ma è arrivata alla fine…Grandissima Moira.

(C) Claudio B. 2017

VCO2-2017

Vertikal Camillo Onesti 31 marzo 2017

Oggi seconda edizione del Vertikal alla Montagnetta in commemorazione di Camillo Onesti organizzata dal Club del Mesdì  su tracciato di 1km disegnato da Silvio Omodeo

Bellissima giornata di sole e grande partecipazione anche se con qualche assenza WMRG a causa infortuni e impegni vari.

Rappresentanza WMRG:

Questo il gruppone alla partenza:

Tracciato decisamente ripido e impegnativo: qui il primo e il secondo arrivati:

E il terzo:

Il nostro mitico allenatore Silvio Omodeo:

E i nostri gettati all’inseguimento (comunque dietro a Sivio…):

Ma i veri eroi sono loro:

Foto di gruppo finale e arrivederci al Vertikal 2018:

(C) Claudio B. 2017